Passa ai contenuti principali

Michael Jackson - Billy Jean

michael jackson si esibisce durante la canzone billie jean
Tradurre e dare un significato ad una canzone di Michael Jackson è cosa meno facile di quanto si possa pensare. The King of the Pop infatti, a differenza della maggioranza dei suoi colleghi, aggiungeva alla musica dei testi tutt'altro che banali. O meglio, trattavano delle solite cose, ma lo facevano in modo sicuramente originale. Aggiungiamo a tutto questo un certo slang e allora le cose diventano davvero difficili. Qui oltretutto ci sono dei rifermenti alla sua vita reale, che, se non noti, rendono l'impresa davvero impossibile-. Non metterò testo e traduzione integrale, visto che si trova in migliaia di siti, ma mi soffermerò unicamente a quelle frasi che, una volta capite, danno un senso al tutto. Andiamo con ordine:

She was more like a beauty queen from a movie screen
I said, don't mind, but what do you mean I am the one
Who will dance on the floor in the round She said I am the one who will dance on the floor in the round 
She told me her name was Billie Jean, as she caused a scene
Then every head turned with eyes that dreamed of being the one
Who will dance on the floor in the round
Nelle prime due strofe si dice poco. Appare una ragazza bellissima, più bella della star di un film, che gli dice che sarà lui quello che ballerà nel centro della pista. La ragazza è talmente bella che quando dice il proprio nome tutti si girano per sapere se sono loro gli eletti. "Ballare al centro della pista?" Brutto slang per dire che sarà al centro della sua vita, in altre parole suo marito.
People always told me be careful what you do
And don't go around breaking young girls' hearts
And mother always told me be careful of who you love
And be careful of what you do 'cause the lie becomes the truth  
E qui diventa interessante. Si potrebbe tradurre come:
La gente mi ha sempre detto di fare attenzione a quello che faccio
E di non andare in giro a ferire il cuore delle giovani ragazze
E mia madre mi ha sempre detto di stare attento a chi avessi amato
E a stare attendo a quello che faccio, perchè le bugie diventano verità
Vediamo: i fratelli Jackson (noti come Jackson five) avevano una madre cinica che avrebbe venduto l'anima al diavolo per il successo dei loro figli, tanto da obbligarli in tenera età, a massacranti turnee nei fine settimana. Era cinica ed egoista, ma tutt'altro che stupida (ed il successo dei figli lo dimostra). L'autore fa notare come la gente gli dicesse di stare attento a non giocare con l'amore per non ferire il cuore di giovani ragazze, mentre la madre gli dice di stare attento a quello che fa con l'amore, perchè le bugie diventano realtà. Lo sta mettendo in guardia per quella che sarebbe poi stata la sua distruzione: la calunnia!

Billie Jean is not my lover
She's just a girl who claims that I am the one
But the kid is not my son
She says I am the one, but the kid is not my son

For forty days and for forty nights
The law was on her side
But who can stand when she's in demand
Her schemes and plans
'Cause we danced on the floor in the round
So take my strong advice, just remember to always think twice
(Do think twice) 
Ci siamo: Billie Jean non è mia amante, ma lei dice che io sono stato l'unico, ma il bambino non è mio. Lei dice che sono stato io il solo, ma il bambino non è mio.
Cominciamo con una premessa: protagonista della canzone non è Michael, ma uno dei fratelli. Ecco che compare una ragazza che lo calunnia, accusandolo di essere il padre di suo figlio. La seconda strofa parla di 40 giorni e 40 notti di angoscia, giorni in cui anche la legge stava dalla parte di lei. Attenzione che qui si dice: "perchè abbiamo ballato al centro della pista", sembra che questa volta ballare al centro della pista stia a significare "fare l'amore".

She told my baby we'd danced 'til three, then she looked ate me
Then showed a photo my baby cried his eyes were like mine (oh no!)
Cause we'd danced on the floor in the round, baby
Mi disse che avremmo ballato fino alle tre
Poi mi mostro una foto e la mia bambina pianse come me
Questo perchè avevamo ballato al centro della pista



People always told me be careful of what you do
And don't go around breaking young girls' hearts
She came and stood right by me
Then the smell of sweet perfume
This happened much too soon
She called me to her room 
Belle le ultime 3 strofe, dove dice che gli si è presentata davanti... poi l'odore del suo profumo dolce... è successo troppo presto... mi chiamò nella sua stanza...

Quindi la presunta avventura c'è stata, anche se lui nega che lei fosse la sua amante. La storia, per altro vera, è questa: il fratello di Michael ha un'avventura con una ragazza, questa si rifà vedere anni dopo adducendo che il figlio che ha partorito sia frutto della loro relazione. Passa 40 giorni da incubo, con la legge che lo tiene sotto scacco. Allora gli vengono in mente tutte le raccomandazioni ricevute: le raccomandazioni della gente che gli diceva di non spezzare i giovani cuori e le raccomandazioni della madre che gli diceva di stare attento alle calunnie.
Saranno proprio queste calunnie (o presunte tali) anni più tardi a distruggere la carriera, l'immagine ed anche l'impero economico del cantante. Si noti anche nel video originale la star inseguita da un paparazzo che vuole sapere tutto del gossip.


Commenti

Post popolari in questo blog

Classifica delle 100 migliori canzoni italiane di sempre

Disclamer: fare una simile classifica è sempre una cosa sciocca. Il risultato sarà sempre e comunque sindacabile. Allora perché la faccio? Così, per ingannare il tempo e divertirmi un po. Bello sarebbe anche se desse l'inizio ad un sano dibattito. Non cadiamo nel tranello di dare il via a sterili litigi. Per chi volesse esistono già numerosi siti dove litigare.
Stilare una simile classifica non è facile ed il risultato dipende esclusivamente dai parametri che si intendono utilizzare. Quelli a cui mi andrò a riferire sono:

successo della canzoneimpatto sociale nel momento in cui è stata pubblicatalongevità del successouniversalità del messaggio e del suonoprofondità del testocapacità di superare le barriere del tempo. Ogni volta che rileggo la classifica ci farei dei cambiamenti. Questo perché certi fenomeni sociali riescono a far tornare verde un messaggio mentre altri, col tempo, perdono la loro forza. Di fronte all'attuale crisi europea, chi non ha trovato attuali le canzoni…

Stupendo - Vasco Rossi

Il testamento spirituale di Massimo Riva. Stupendo è una delle mie canzoni preferite del grande Blasco! La musica è sua, ma, questa volta, al testo ci ha messo le mani un immenso Massimo Riva. Autore già di altri testi capolavoro come "dormi dormi" e "non mi va". La canzone assume un significato ancora più forte se si considera che di li a poco il grande autore/chitarrista morirà di overdose. Morire di overdose nel 1999, più che una morte accidentale, sembra un suicidio. Questo da ancora più forza e credibilità ad un testo che parla del male di vivere e del sentirsi inadeguati per questa società marcia e corrotta. Lo voglio sottolineare perché troppo spesso abbiamo scoperto che presunti artisti maledetti, una volta spente le telecamere, facevano una vita da yuppies. Mi viene in mente qualcuno che fino a ieri cantava canzoni come "nessuno" e oggi "comunisti col rolex". Una brutta ipocrisia che rafforza ancor di più la, già sgradevole, sensazione…

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno capito che, quando Vasco scrive una canzone autobiografica, si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (prima delle critiche andatevi a leggere il mio post "Albachiara non è una canzone d'amore), Jenny è pazza o brava Giulia (tanto per citarne qualcuna). Siccome continuo a ricevere insulti sui commenti, vi invito semplicemente ad andarvi a vedere la lunga intervista fatta a Bonolis dove spiega come ha scelto il nome Sally. Aggiunge pure che il suo alter ego è femminile perché "un uomo che non ha più voglia di fare la guerra" è una nullità, per cui ha scelto di nascodersi dietro un nome di donna. Io lo dicevo nel 2012 da questo blog (ma lo avevo capito molto prima), e, dopo 6 anni di futili insulti nei commenti, finalmente anche Vasco mi ha dato ragione. Non che ce ne fosse bisogno, il testo è molto chiaro, ma gli hater non sanno ascoltare. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rock…