Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

AIDA - Rino Gaetano

Rino Gaetano il genio L'Italia sta riscoprendo Rino Gaetano. Ma dico io: ci voleva tanto? Quest'artista calabrese era un vero genio, anzi, il genio! Si, perché nessuno è riuscito a giocare sull'equivoco meglio di lui, a nascondere dietro una canzonetta d'amore una denuncia sociale o il desiderio di giustizia e libertà. Ma forse è meglio così, è riuscito a nascondersi così bene dietro le sue rime, che è sfuggito alle critiche e alla censura. Oggi anche "le masse" lo stanno rivalutando, che dire, meglio tardi che mai. Spero che venga collocato al suo posto, in parte a Mogol e, secondo me, anche un pochino sopra.
Torniamo a parlare di AIDA, anche qui si gioca sull'equivoco, si vuole indurre l'ascoltatore a credere che questa sia l'ennesima canzone d'amore dedicata all'ennesima bellezza, in questo caso di nome AIDA. Niente di più errato, si tratta dell'ennesimo brano dove, il genio calabrese, parla di politica. Non esiste nessuna signorin…

Festival di Sanremo 2018 - Presentatori e BIG

Ricomincio a postare sul blog partendo con un fuori tema: il 68esimo festival della canzone leggera italiana di Sanremo(A proposito, sbaglio o la parola "leggera" è sparita dalla dicitura?). Prima che si scatenino le polemiche vi avviso: in questo post intendo "pontificare". Mi sono eletto a massimo esperto/saccente di musica, morale e tuttologia e mi metto a sparare giudizi su tutti quanti! Quindi: se la cosa vi da fastidio cambiate indirizzo ed evitate inutili commenti in calce!!! PS: ricordatevi che stiamo solo giocando! Se vi interessano le cose serie andata da un'altra parte.

Leggi anche