Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

Docenera - Fabrizio de Andrè

Il solito genio genio frainteso. Ed eccoci alle solite... un grande artista, un genio, un caso unico nel panorama della musica mondiale, che scrive un testo toccante e profondo e che in tanti, troppi, confondono con una canzoncina d'amore. L'equivoco sta nella frase "la moglie di Anselmo non lo deve sapere". Sapere cosa? Che Anselmo ha l'amante, a detta di molti. Ma come diciamo sempre, i testi dei grandi artisti vanno analizzati e, soprattutto, hanno l'abitudine di nasconderne il significato dietro ad un'altro, più evidente e banale. È possibile dare due spiegazioni al testo: una ignorando la storia che si nasconde dietro questa composizione, l'altra conoscendola. Cominceremo dalla prima per poi passare, in un secondo momento, alla seconda. Guardala che arriva guarda com'è com'è  guardala come arriva guarda che è lei che è lei  guardala come arriva guarda guarda com'è  guardala che arriva che è lei che è lei  nera che porta via che porta…

Leggi anche