Passa ai contenuti principali

Alla fine del mondo - Eros Ramazzotti

eros ramazzotti canta fino alla fine del mondo dal nuovo album perfetto

Perfetto è il nuovo album di Eros Ramazzotti.

Ecco arrivare il nuovo album di Eros Ramazzotti, che uscirà il 12 maggio col titolo "perfetto". Intanto è già uscito il primo estratto: "alla fine del mondo". Ultimamente non sono stato molto tenero nei confronti di questo grande autore, ma questa volta mi devo ricredere. Se questa canzone è il preludio del nuovo album, ci aspetteranno grandi cose!

Alla fine del mondo e i sogni di un bambino.

Alla fine del mondo indica la fine di tutto, la fine della vita, dei sogni, del nostro cammino. Un cammino che comincia da ragazzi, con grandi, e magari stupidi, ideali. Poi con gli anni gli ideali cambiano, i valori non sono più gli stessi e, a volte, si finisce per vivere alla giornata. Eros guarda un bambino, probabilmente suo figlio, ma è poco importante, vede i suoi giochi, il suo entusiasmo e i suoi sogni. E questo fa riemergere in lui quelli che erano i suoi di sogni, i suoi di ideali, i suoi di progetti e li condivide. Lo invita a crederci ancora, a seguire i suoi sogni fino alla fine del mondo, esattamente come farà lui. Poi poco importa se arriverà in America o da qualche altra parte, l'importante è che non smetta mai di sognare fino alla fine. L'importante insomma non è realizzare i propri sogni, ma non smettere mai di sognare.

Niente amore per una donna, ma amore per la libertà

Niente amore per una donna donna questa volta, e, aggiungerei, un ritorno alle origini. Al ragazzo di periferia che ha lottato per costruirsi un futuro e che è disposto a lottare perché suo figlio possa, come lui, potersi costruire un futuro lottando!

Gli ideali di Ramazzotti.

A proposito, quali sono questi sogni e questi ideali ai quali un bambino non dovrebbe mai rinunciare? Sono la libertà, il voler scoprire sempre cose nuove, il non aver rimorsi per i propri errori. E per questo vale la pena lottare, essere duri come una roccia che rotola, sparare con una pistola che spara sopra le nuvole!

Oltre al testo la musica.

A questo buon testo e, senza dubbio, originale, Eros Ramazzotti ha aggiunto davvero degli ottimi arrangiamenti. Scorrono bene, sono originali e accompagnano perfettamente la voce del cantante. Assieme al nuovo singolo di Antonello Venditti, direi che questa canzone sia la miglior rivelazione di questo inizio 2015.

Testo della canzone fino alla fine del mondo di Eros Ramazzotti.

Porto nel cuore la mia libertà
A ogni costo la difenderò
Da tutto dal niente
Dal sempre dal mai
Io la vita la prendo così
Ora lo sai che verrò
che me ne
andrò via da qui
E se mi perderò io lo farò
per te
All'orizzonte nessuna città
Solo nubi di polvere
E anchembre nell'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Dal rumore di fondo mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Anche Dio lo vuole
Sì tu lo sai che è così
Che l'amore muove
il cielo e le stelle che vedo da qui
E non ho più nessuna abitudine
E non ho più nessuna metà
Come pmbre nell'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Dal rumore di fondo mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Anche Dio lo vuole
Sì tu lo sai che è così
Che l'amore muove
il cielo e le stelle che vedo da qui
E non ho più nessuna abitudine
E non ho più nessuna metà
Come pietra lo sai sto rotolando
Nessuno mi fermerà
E non ho più paura di avere vissuto
Ho difeso anche l'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Il mondo lontano oramai
Di quanto ho perduto oramai
Goodbyeietra lo sai sto rotolando
Nessuno mi fermerà
E non ho più paura di avere vissuto
Ho difeso anche l'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Il mondo lontano oramai
Di quanto ho perduto oramai
Goodbye se solo deserto vedrò
Fino a te io camminerò
E se la pioggia cadrà
Ascolterò quel che dice
Un uomo vivo comunque va
Senza avere nessuna abitudine
Senza avere nessuna pietà
Come pietra lo sai sto rotolando
Nessuno mi fermerà
Senza paura di avere vissuto
Senza ombra nell'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Di quanto ho perduto oramai
Goodbye
Forse soltanto follia ci sarà
Fra le pieghe di un sogno però
Questa è la sola pistola
Che ho
Per sparare alle Nuvole
E anche se non fosse l'America
Il posto che domani troverò
Il tempo di andare si va
Senza avere nessuna abitudine
Senza avere nessuna pietà
Come pietra lo sai sto rotolando
Nessuno mi fermerà
Senza avere paura di avere vissuto
Senza ombre nell'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Dal rumore di fondo mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Anche Dio lo vuole
Sì tu lo sai che è così
Che l'amore muove
il cielo e le stelle che vedo da qui
E non ho più nessuna abitudine
E non ho più nessuna metà
Come pietra lo sai sto rotolando
Nessuno mi fermerà
E non ho più paura di avere vissuto
Ho difeso anche l'anima
Dalla notte dai lupi e dagli assassini
il tuo amore mi salverà
Alla fine del mondo
mi porterà
Il mondo lontano oramai
Di quanto ho perduto oramai
Goodbye

Commenti

Post popolari in questo blog

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (prima delle critiche andatevi a leggere il mio post "Albachiara non è una canzone d'amore), Jenny è pazza o brava Giulia, tanto per citarne qualcuna. Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker di Zocca, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per poter cantare questa canzone.

Classifica delle 100 migliori canzoni italiane di sempre

Disclamer: fare una simile classifica è sempre una cosa sciocca. Il risultato sarà sempre e comunque sindacabile. Allora perché la faccio? Così, per ingannare il tempo e divertirmi un po. Bello sarebbe anche se desse l'inizio ad un sano dibattito. Non cadiamo nel tranello di dare il via a sterili litigi. Per chi volesse esistono già numerosi siti dove litigare.
Stilare una simile classifica non è facile ed il risultato dipende esclusivamente dai parametri che si intendono utilizzare. Quelli a cui mi andrò a riferire sono:

successo della canzoneimpatto sociale nel momento in cui è stata pubblicatalongevità del successouniversalità del messaggio e del suonoprofondità del testocapacità di superare le barriere del tempo. Ogni volta che rileggo la classifica ci farei dei cambiamenti. Questo perché certi fenomeni sociali riescono a far tornare verde un messaggio mentre altri, col tempo, perdono la loro forza. Di fronte all'attuale crisi europea, chi non ha trovato attuali le canzoni…

Stupendo - Vasco Rossi

Il testamento spirituale di Massimo Riva. Stupendo è una delle mie canzoni preferite del grande Blasco! La musica è sua, ma, questa volta, al testo ci ha messo le mani un immenso Massimo Riva. Autore già di altri testi capolavoro come "dormi dormi" e "non mi va". La canzone assume un significato ancora più forte se si considera che di li a poco il grande autore/chitarrista morirà di overdose. Morire di overdose nel 1999, più che una morte accidentale, sembra un suicidio. Questo da ancora più forza e credibilità ad un testo che parla del male di vivere e del sentirsi inadeguati per questa società marcia e corrotta. Lo voglio sottolineare perché troppo spesso abbiamo scoperto che presunti artisti maledetti, una volta spente le telecamere, facevano una vita da yuppies. Mi viene in mente qualcuno che fino a ieri cantava canzoni come "nessuno" e oggi "comunisti col rolex". Una brutta ipocrisia che rafforza ancor di più la, già sgradevole, sensazione…