Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Die with you - Beyonce

Beyonce ritorna con una canzone dedicata al marito. La cantante Americana pubblica il suo nuovo brano, non nascondendo l'intento di voler con questo sponsorizzare la casa discografica del marito. Ma non è di questo che a me interessa parlare, anche se è la cosa di cui più si è discusso di questi tempi. In ogni caso non so se si tratti di una buona idea, il non essere presente su piattaforme come youtube può escludere l'artista ad una grossa fetta di mercato. Di marito si parla anche nella canzone. Si tratta infatti di un brano che vuole celebrare i sette anni di matrimonio col marito. Un testo scontato, prevedibile, già sentito e, senza dubbio, patetico! Certo che, stufo di sentire i rapper che fanno risibili doppi sensi sul sesso, lo ho ascoltato volentieri. Non ridete, ma questa canzone mi ricorda tremendamente "a te" di Jovanotti, se pur ci sia davvero poco in comune.

Alla fine del mondo - Eros Ramazzotti

Perfetto è il nuovo album di Eros Ramazzotti. Ecco arrivare il nuovo album di Eros Ramazzotti, che uscirà il 12 maggio col titolo "perfetto". Intanto è già uscito il primo estratto: "alla fine del mondo". Ultimamente non sono stato molto tenero nei confronti di questo grande autore, ma questa volta mi devo ricredere. Se questa canzone è il preludio del nuovo album, ci aspetteranno grandi cose! Alla fine del mondo e i sogni di un bambino. Alla fine del mondo indica la fine di tutto, la fine della vita, dei sogni, del nostro cammino. Un cammino che comincia da ragazzi, con grandi, e magari stupidi, ideali. Poi con gli anni gli ideali cambiano, i valori non sono più gli stessi e, a volte, si finisce per vivere alla giornata. Eros guarda un bambino, probabilmente suo figlio, ma è poco importante, vede i suoi giochi, il suo entusiasmo e i suoi sogni. E questo fa riemergere in lui quelli che erano i suoi di sogni, i suoi di ideali, i suoi di progetti e li condivide. Lo …

Il Rap Nel Mio Paese - Fabri Fibra

Esce Squallor, il nuovo album di Fabri Fibra. Ed ecco quasi a sorpresa uscire il nuovo album di Fabri Fibra, dal titolo: Squallor. L'album ha una lunghissima playlist con dei titoli davvero curioso. Oggi abbiamo ascoltato il primo estratto: il Rap Nel Mio Paese. Della musica non vale nemmeno la pena parlare: la solita base Rap uguale a tutte le altre. Ma cosa troviamo nel testo? Be, tanto per non smentirsi e per essere sicuro di essere banale, troviamo una discreta dose di insulti rivolti all'ascoltatore. Dico discreto, perchè di solito riesce a fare di meglio (o peggio se preferite). Si, perchè chi ha letto i miei vecchi post sa che io non ci trovo nessun gusto ad ascoltare un cantante che non fa altro che darmi del deficiente. Un giorno forse questo cantante scoprirà che le persone non sono tutte uguali, patetici e ignoranti. Forse dipende da chi frequenta lui...