Passa ai contenuti principali

Let it be - Beatles

la madre mary a cui si riferiscono i beatles in let it be
Nel tradurre il testo di questo capolavoro si cominciano a vedere i temi che diventeranno dominanti nella carriera da solista di John Lennon (si noti comunque che il testo è opera di Paul Mc Cartney): la ricerca della verità, della giustizia e della pace. Tutto questo con parole semplici e toni pacati. L'inizio, ormai celebre, recita così:
When I find myself in times of trouble
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.
And in my hour of darkness
She is standing right in front of me
Speaking words of wisdom, let it be.
 Ho visto traduzioni oscene, quindi vale la pena spendere qualche parolina. Il primo verso lo possiamo tradurre come: "quando sono in difficoltà", mentre il secondo "Madre Mary vieni da me dicendo parole di saggezza". Madre Mary è la mamma di Paul Mc Cartney, morta di cancro quando lui aveva 14 anni. "Let it be" viene solitamente tradotto in modo letterale come "sia" o "lascia che sia", in realtà è una frase di senso compiuto che significa "lascia perdere".

Le altre tre strofe dicono che nel buio lei gli stava difronte, dicendo parole di saggezza, "lascia perdere". Attenzione: lascia perdere sono "le parole di saggezza" che la madre rivolge al figlio.
Whisper words of wisdom, let it be.
Questa la ho messa da parte perché mi piace, dice "sussurra parole di saggezza, lascia perdere".
 And when the broken hearted people
Living in the world agree,
There will be an answer, let it be.
For though they may be parted there is
Still a chance that they will see
There will be an answer, let it be.
Let it be, let it be. Yeah
Qui in estrema sintesi dice che, quando i popoli dal cuore spezzato troveranno un'intesa. ci sarà una risposta: "lascia perdere". Perché, malgrado siano divisi, ci deve essere una risposta: "lascia perdere". 
And when the night is cloudy,
There is still a light that shines on me,
Shine on until tomorrow, let it be.
I wake up to the sound of music
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.
"E quando la notte è nuvolosa, c'è ancora una luce che mi illumina, brilla fino a domani: lascia perdere!. Mi svegliero al suono della musica, madre Mary vieni qui e dimmi parole di saggezza, lascia perdere!".
Che dire di questo testo all'apparenza banalotto? Innanzitutto la storia vuole che Paul la abbia scritta in riferimento alle diatribe e alle continue liti che stavano prendendo piede all'interno della band. Non dubito che possa essere così, ma il significato va molto al di la di questo. Si tratta di una situazione tipica dell'uomo adulto, del padre di famiglia, che quando si trova ad affrontare dei problemi è solo e può contare solo su se stesso. E vorrebbe a tutti i costi la madre, che gli illumini la via con le sue parole di saggezza. Allo stesso modo vorrebbe che la saggezza della madre possa illuminare tutto il mondo, tutti i governanti, tutti i signori della guerra, affinchè ritrovino la pace.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.

Stupendo - Vasco Rossi

Il testamento spirituale di Massimo Riva. Questa è una delle mie preferite. La musica è del grande cantautore, ma, questa volta, al testo ci ha messo le mani il grandissimo Massimo Riva. Autore già di altri testi capolavoro come "dormi dormi" e "non mi va". La canzone assume un significato ancora più forte se si considera che di li a poco il grande autore/chitarrista morirà di overdose. Lo voglio sottolineare perchè troppo spesso abbiamo scoperto che presunti artisti maledetti, una volta spente le telecamere, facevano una vita da yuppies. Una brutta ipocrisia che rafforza ancor di più la, già sgradevole, sensazione di essere soli ed incompresi. Massimo riva in questo brano ha posto l'accento sul proprio malessere, sul male di vivere in una società che non condivideva i suoi valori. Di provare, letteralmente, il vomito nel vedere come molti dei ribelli degli anni 70 si sia perfettamente integrati in questo modello di potere. La sua morte/suicidio è stato come u…