Passa ai contenuti principali

Ho Hey - The Lumineers


The Lumineers - Ho Hey
Ho Hey è il titolo della nuova canzone dei The Lumineers, un gruppo folk rock americano che ha raggiunto il successo in aprile di quest’anno .
La canzone a primo impatto sembra noiosa e decisamente poco bella ma sono sicura che se la ascolterete almeno due cambierete idea, come è successo a me.

Credo che una traduzione del tiolo nella nostra lingua non ci sia, semplicemente è un richiamo presente in tutto il testo per richiamare l’attenzione di chi ascolta.
A me personalmente ricorda un po’ un richiamo degli indigeni nativi d’America.


Passiamo ora alla spiegazione passo per passo della canzone.
(Ho!) I've been trying to do it right
(Hey!) I've been living a lonely life
(Ho!) I've been sleeping here instead
(Hey!)I've been sleeping in my bed,
(Ho!) I've been sleeping in my bed (Hey!)
Traduzione:

ho cercato di farlo nella maniera giusta
ho vissuto una vita in solitudine
ho dormito qui invece
ho dormito nel mio letto
ho dormito nel mio letto

Dice di avere vissuto una vita in solitudine e ha cercato di farlo nella maniera più giusta che conoscesse continuando a dormire sempre lì, nel suo letto senza cercare di cambiare le sue abitudini.
(Ho!) So show me family
(Hey!) All the blood that I would bleed
(Ho!) I don't know where I belong
(Hey!) I don't know where I went wrong
(Ho!) But I can write a song (Hey!)
Traduzione:

allora mostrami la famiglia
tutto il sangue che io ho versato
non so a chi appartengo
non so dove avevo sbagliato
ma so scrivere una canzone

Le chiede di mostrargli la famiglia per cui lui ha fatto tanta fatica per esserne degno. Ma dopo che lei lo ha lasciato lui non sa più a quale famiglia appartenga e non sa nemmeno quali errori ha commesso per trovarsi in questa situazione. Non ostante tutto è ancora in grado di scrivere una canzone.
1,2,3 I belong with you, you belong with me you're my sweet heart
I belong with you, you belong with me you're my sweet (Ho!)
Traduzione:

1,2,3 io appartengo a te, tu appartieni a me mio dolce cuore
Io appartengo a te, tu appartieni a me mia dolcezza

È così innamorato di lei che nonostante tutto le canta questa tenera strofa in cui le dice che si appartengono e che lei è il suo dolce amore.
(ho!) I don't think you're right for him
(hey!) Look at what it might have been if you
(ho!) Took the bus to china town
(hey!) I've been standing on Canal
(ho!) And Bowery (hey!)
(ho!) And she'd be standing next to me (hey!)
Traduzione:

non penso che tu sia giusta per lui
guarda cosa poteva succedere se tu
prendi il bus per China Town
mi trovo sul canale
e Bowery
e lei poteva trovarsi accanto a me

Sta dicendo che qualunque ragazzo lei incontrerà, non sarà mai quello giusto e se non avesse preso il bus per andare a China Town si sarebbe potuta trovare accanto a lui sul canale in cui si trova in questo momento.
And love we need is now
Let's hope for some
Cause oh, we're bleeding out
Traduzione

e l’amore ciò di cui abbiamo bisogno adesso
speriamo ne arrivi un po’
perché oh, ci stiamo dissanguando

Visto il dolore che sente per la sua mancanza chiede alla divina provvidenza di portare un po’ di amore nei nostri cuori perché sennò finisce che le nostre ferite non rimargineranno più.

La canzone finisce con la romanticissima frase in cui le dice che loro due si apparterranno sempre.


Commenti

  1. grande il meaestro, bravisisisimi i raggazzi che cantano.

    RispondiElimina
  2. Bowery and Canal e' un incrocio di New York, non e' "canale"

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Blowin' in the wind - Bob Dylan

Stati Uniti in guerra! Ed ecco la meraviglia del grande poeta! Blowin'in in the wind, come tutti i brani di Bob Dylan, si presenta con un testo semplice e profondo. Ancora una volta devo ricordarvi che siamo nel 1963 e che gli Stati Uniti sono in guerra. Ancora una volta il poeta ci parla di guerra, ma sempre dall'alto, senza alzare il dito, senza toni forti, senza accuse. Anzi, in questo brano sembra quasi che fare la guerra sia uno degli istinti dai quali l'uomo non si potrà mai liberare. Prima di spiegare il significato del testo ve lo pubblico nella versione originale in inglese e nella sua traduzione (per quanto tradurre una poesia sia di fatto impossibile) in italiano.

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.