Passa ai contenuti principali

Everything's gonna be alright - The babysitters circus


The babysitters circus - Everythings gonna be alright
La stravagante canzone dei The babysitters circus propone un testo altrettanto stravagante intitolata Everythings gonna be alright che in italiano significa “Tutto quanto sta andando per il meglio”.

Il video ritengo che sia in assoluto la cosa più stravagante di tutto il contesto ma abbastanza orecchiabile. Forse dovrei sforzarmi di guardarlo con occhio meno critico per poterlo apprezzare come si deve.

Bene, passiamo al testo che sinceramente non riesco a comprendere affondo, non capisco se è un dialogo con se stesso, se sono domande che rivolge allo stato o se semplicemente ha messo su un testo  tanto per fare qualcosa di alternativo.

Di seguito propongo la traduzione, la spiegazione provate a darla voi.
So you say everything's going to be alright now
But how do you really know?
And I know everything's going to be alright now
Couse that's the seed I sow woh-oh
And the universe told me that's how I
That's I how I think I know
So you say everything's going to be alright now
And that's how I know
Traduzione:

quindi hai detto che ogni cosa sta andando bene adesso?
ma come lo sai realmente?
e io so che tutto quanto sta andando bene adesso
perché questo è il seme che ho seminato Woh-oh
e l’universo mi ha detto di fare così
che è come credo sia
quindi tu dici che tutto quanto sta andando bene adesso
e questo come lo posso sapere

Spiegazione mancante.
I got a damsel in distress on my left
Got a handle with finesse
And no stress would be best, yeah
Unless it's all just for the best
In which case I'll replace baby girl with the next child
I never gave up on you, you never gave up on me
But time turned tricks and did no favors to we
The time and tide tried to blind our eyes
But they'll never catch us because we are acclimatized
No our demise is not finalized
Cause the sign is nigh, I feel the time is right 
Traduzione:

Ho una damigella in pericolo alla mia sinistra
da maneggiare con finezza
e non stressare sarebbe meglio, yeah
a meno che sia tutto per il meglio
in qualunque caso sostituirei la piccola ragazza con la prossima bambina
non ho mai rinunciato a te, tu non hai mai rinunciato a me
ma il tempo non torna indietro e non presta favori a noi
il tempo e la marea cercarono di blindare i nostri occhi
ma loro non ci prenderanno mai perché siamo climatizzati
no la nostra morte non è finalizzata
perché il segno è vicino e io sento che il tempo è giusto

Spiegazione mancante.
Yeah yeah
I've fallen in love with the birds and bees
I got nothing but hugs for the herbs and trees
Somebody told me everything's gonna be
Copacetic if you let it be
Kinetic energy is rendered to me unstoppable
Unbeatable, undefinable like sunshine I'm cool
Looked into the future and I saw a sign that said
Don't stop it get it get it you'll be fine.
So when I tell you everything will
be kei te pai
I know because the universe told me yeah
Traduzione:

Yeah, yeah
mi sono innamorato degli uccelli e delle api
non ho niente ma abbraccio le erbe e gli alberi
qualcuno mi ha detto che tutto passerà
Copacetic  se lo lasci essere
l’energia cinetica mi ha reso inarrestabile
imbattibile, indefinibile come il sole splendente sto bene
guardo il futuro e ho visto un segnale che diceva
non fermarti prendilo, prendilo ti sentirai bene
quindi vi dico che tutto quanto sarà kei te pai
lo so perché l’universo mi ha detto yeah

Spiegazione mancante.

Frustrated by the sound of my voice
because I'm a Kiwi
Trying to make it rapping internationally
So I sing for you
Imagine she was the girl in the picture
the one that you always wanted
And then she hit on you, you went steady
with her
And then she made you feel so low
But she gave her love conditional love
and then she made you feel yo-yo
But you wanted to take this lively heart
and sing about it at this show
Traduzione:

frustrato dal suono della mia voce
perché sono un Kiwi
cercando di farne un colpo Internazionale
quindi canto per te
immagina lei era la ragazza nella foto
l’unica che tu vorresti sempre
e poi lei ti ha fatto sentire così in basso
ma lei ha dato il suo amore, amore condizionato
e poi ti ha fatto sentire uno yo-yo
ma tu volevi prendere questo cuore vivace
e cantare su di esso a questo spettacolo.

A me riesce difficile capire di cosa stanno parlando in questa canzone, perciò non cercherò di spiegarvela.


Commenti

Post popolari in questo blog

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.

Stupendo - Vasco Rossi

Il testamento spirituale di Massimo Riva. Questa è una delle mie preferite. La musica è del grande cantautore, ma, questa volta, al testo ci ha messo le mani il grandissimo Massimo Riva. Autore già di altri testi capolavoro come "dormi dormi" e "non mi va". La canzone assume un significato ancora più forte se si considera che di li a poco il grande autore/chitarrista morirà di overdose. Lo voglio sottolineare perchè troppo spesso abbiamo scoperto che presunti artisti maledetti, una volta spente le telecamere, facevano una vita da yuppies. Una brutta ipocrisia che rafforza ancor di più la, già sgradevole, sensazione di essere soli ed incompresi. Massimo riva in questo brano ha posto l'accento sul proprio malessere, sul male di vivere in una società che non condivideva i suoi valori. Di provare, letteralmente, il vomito nel vedere come molti dei ribelli degli anni 70 si sia perfettamente integrati in questo modello di potere. La sua morte/suicidio è stato come u…