Passa ai contenuti principali

Girl of fire - Alicia Keys


Alicia Keys - Girl on fire
Alicia Keys ci dimostra continuamente di essere una gran voce della musica internazionale e si riconferma tale con la canzone “Girl on fire” che si traduce in “Ragazza nel fuoco”.
La cosa che mi lascia perplessa di Alicia è questa scelta di mettere lo stesso testo su tre basi musicali diverse. Sì, perché esistono tre versioni Basic, Infernal e Blue Light. Magari vuole farci sentire quanto è brava, ma lo sappiamo già, non c’è bisogno di fare una cosa simile. Oppure non ha più trovato ispirazioni per fare altri testi, mah!! Sta di fatto che secondo me ha fatto un grosso errore a fare una cosa simile, soprattutto se si vanno ad ascoltare la versione Basic e Infernal che praticamente sono identiche, l’unica differenza è che la Basic è stato registrato ad un volume più basso. Mentre il Blue Light, che si differenzia molto, la considero veramente noiosa!

Ma andiamo avanti con la spiegazione della canzone che parla di una ragazza che inizialmente si ha l’impressione che venga descritta come molto bella, sexy, focosa ammirata e desiderata da tutti ma che in pochi hanno il coraggio di avvicinarla. Ma continuando a leggere il testo, quello che sta dicendo Alicia è che questa ragazza si sta bruciando, si sta buttando via perché vittima di quella brutta bestia conosciuta come solitudine. Si ritrova ad essere vittima della sua stessa bellezza, tutti la vedono come una ragazza inarrivabile quindi si fermano ad ammirarla da lontano.
Vediamo passo per passo perché sono giunta a questa conclusione. 
Alicia la descrive come solo una ragazza ma sta andando a fuoco è più bella di un sogno e complicata come un’autostrada. Vive in un mondo che va a fuoco e sente la catastrofe dentro di se e sa che da un momento al altro potrebbe smettere di lottare e volare via. I suoi piedi per il momento sono saldati a terra e si sente bruciare, la testa e fra le nuvole ma si arrende, cammina sul fuoco anche si sente bruciare. Sembra una ragazza normale ma in realtà sta diventando una fiamma. Così bella e luminosa che chi la guarda potrebbe perdere la vista e chi proverà a guardarla non potrà più dimenticarla perché lei è la più bella delle belle. 
Poi il testo viene cantato al plurale e ripete un po’ ciò che abbiamo già detto quindi andiamo avanti fino al punto in cui torna a parlare della ragazza che è così bella che tutti si alzano quando lei passa per vedere quanto è bella, si può vedere come infiamma i desideri delle persona che la stanno ammirando. 
Ma nessuno di loro sa che lei in realtà è una ragazza sola in questo mono di solitudine. Un mondo che lascerà bruciare e in cui, anche se è solo una ragazza, brucerà anche lei.



Commenti

  1. Paradossalmente quello di essere troppo bravi spesso è un limite alla propria carriere. Penso a Mina. Per chi scrive un brano è molto più facile scrivere un pezzo ricco di virtuosismi per impressionare gli spettatori che essere realmente creativo, rischiando magari un flop.

    Non vale solo per i cantanti. Si prenda un chitarrista come Steve Way: è tecnicamente il migliore del mondo e da anni gira per i teatri meravigliando ragazzini che si radunano per vedere le magie del paganini della chitarra. Peccato che nel frattempo il caro Steve si è dimenticato che innanzitutto dovrebbe fare musica...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.

Stupendo - Vasco Rossi

Il testamento spirituale di Massimo Riva. Questa è una delle mie preferite. La musica è del grande cantautore, ma, questa volta, al testo ci ha messo le mani il grandissimo Massimo Riva. Autore già di altri testi capolavoro come "dormi dormi" e "non mi va". La canzone assume un significato ancora più forte se si considera che di li a poco il grande autore/chitarrista morirà di overdose. Lo voglio sottolineare perchè troppo spesso abbiamo scoperto che presunti artisti maledetti, una volta spente le telecamere, facevano una vita da yuppies. Una brutta ipocrisia che rafforza ancor di più la, già sgradevole, sensazione di essere soli ed incompresi. Massimo riva in questo brano ha posto l'accento sul proprio malessere, sul male di vivere in una società che non condivideva i suoi valori. Di provare, letteralmente, il vomito nel vedere come molti dei ribelli degli anni 70 si sia perfettamente integrati in questo modello di potere. La sua morte/suicidio è stato come u…