Passa ai contenuti principali

Patty Pravo - Pensiero stupendo

pensiero stupendo patty pravo
A volte mi sorprendo dei testi degli anni 70, e di come la società li "digeriva" senza tanti problemi. Testi come questo oggi causerebbero scandalo e, probabilmente, dibattiti di "altissimo spessore" dei nostri politici, critici e tuttologhi, in teatrini come porta a porta.

Siamo negli anni 70 e gli artisti ce la mettono tutta per distruggere quel moralismo ereditato dal ventennio fascista e da millenni di cultura Cattolica. Patty Pravo ci prova con questa canzone: il pensiero stupendo altro non è che il sogno di un triangolo. Una ragazza che vuole fare l'amore col suo uomo, ma che in realtà desidera di essere toccata e abbracciata da una donna. Pensiero quasi morboso, al punto che, mentre fa l'amore col suo uomo, la sua fantasia immagina che sia lei a toccarla e a baciarla.
Alla popolarità del brano giovò anche il successo che ne scaturì tra gli ambienti omosessuali, sia gay che lesbiche. Non venne apprezzato, come verrebbe facile supporre, perché parla appunto di amore omosessuale, quanto piuttosto per il verso "si potrebbe trattare di bisogno d'amore", che vuole svincolare il concetto di omosessualità come legato alla perversione e lo parifica alle forme d'amore "più nobili". Piacque molto anche alle femministe che vedevano di buon grado l'idea di una donna liberata completamente dalla soggezione del maschio e libera di vivere la propria omosessualità come meglio credeva. La fine della fallocrazia insomma! Il testo era stato scritto da Ivano Fossati per Loredana Bertè, ed era stato pensato per dare continuità alla linea trasgressiva intrapresa dall'interprete calabrese.

Patty Pravo non si fermerà qui, ma continuerà a dare scandalo comparendo nuda nella rivista play boy nel 1981.

Per la cronaca la canzone è stata scritta da Ivano Fossati e Oscar Prudente.

Commenti

  1. Interessante, un'altra canzone che ho sempre ascoltato e canticchiato senza sapere bene cosa volesse dire -.-
    Cmq ritengo che il discorso dell'omosessualità stia esplodendo in maniera esponenziale tra le donne. Ci sono un sacco di donne, ragazze e ragazzine che lasciano i propri uomini per un persona del loro stesso sesso...paura!!

    RispondiElimina


  2. LA CANZONE PARLA DI SUICIDIO,NO DI UN TRIO AMOROSO.

    il "Pensiero stupendo" e' il desiderio di suicidio, "lei fra noi" e' la morte .

    La geniale allegoria ha ingannato quasi tutti coloro che hanno ascoltato questa canzone,scritta da Ivano Fossati e Oscar Prudente.

    E' una drammatica storia di un amore tumultuoso nel quale lei non si sente sufficientemente protagonista,pensa nella morte come una maniera di avere finalmente il protagonismo di cui ha bisogno.

    Canzone erotico drammatica poco compresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la cazzata + grande che abbia mai sentito -.-'

      Elimina
    2. cazzata totale, scopano e basta

      Elimina
  3. Guarda... qui se c'è uno che non ha compreso, mi sa proprio che sei tu! :)
    anche perche la chiave di lettura tua non sui capisce proprio da che cosa si doverebbe evincere seguendo il testo. Mente la spiegazione "ufficiale" è proprio clazante....

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pensiero_stupendo/Bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se hai mai sentito parlare di decadentismo e qst è proprio una poesia decadente dove l'autore lascia spazio ad interpretazione... Pensa invece se la "lei" fosse la cocaina! Quante allegorie! Il bisogno d'amore è la dipendenza.... "nasce un poco strisciando..." solitamente x sniffare si fanno le strisce...

      Elimina
  4. Il bello delle canzoni è che hanno un senso diverso a seconda di chi le ascolta. Certo, a volte il senso è uno solo e non si scappa ma tante altre no... e poco importa cosa volesse comunicare l'autore, sono i sentimenti che proviamo, i momenti in cui l'abbiamo ascoltata ed il modo in cui vediamo la vita a dare un senso ad alcune canzoni un po' "criptiche" o che, comunque, si prestano a più interpretazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senz'altro. La canzone risveglia in noi dei sentimenti, ma visto che ognuno ha un passato diverso, i sentimenti che ci riporta a galla non sono necessariamente gli stessi

      Elimina
  5. Io non so bene se la spiegazione che hanno dato gli autori è vera o falsa... molti artisti ci marciano a lasciare tutti nel dubbio....

    Per esempio a me piace vederla come una storia tra una madre che ha una figlia piccola ed il suo uomo ....dormono tutti e 3 nello stesso letto con la bambina nel mezzo.. lui che vuole fare l'amore con la sua donna, vuol toccarla... ma non può farlo perché c'è la bambina di mezzo... la sente....la bimba capisce che c'è qualcosa ma è troppo piccola per razionalizzare.... e allora l'uomo pensa pensa... pensa ... pensa. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non credo sia questa la spiegazione, ma è di sicuro divertente. Oltretutto calzerebbe a pennello. Questo è il bello della poesia :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Blowin' in the wind - Bob Dylan

Stati Uniti in guerra! Ed ecco la meraviglia del grande poeta! Blowin'in in the wind, come tutti i brani di Bob Dylan, si presenta con un testo semplice e profondo. Ancora una volta devo ricordarvi che siamo nel 1963 e che gli Stati Uniti sono in guerra. Ancora una volta il poeta ci parla di guerra, ma sempre dall'alto, senza alzare il dito, senza toni forti, senza accuse. Anzi, in questo brano sembra quasi che fare la guerra sia uno degli istinti dai quali l'uomo non si potrà mai liberare. Prima di spiegare il significato del testo ve lo pubblico nella versione originale in inglese e nella sua traduzione (per quanto tradurre una poesia sia di fatto impossibile) in italiano.

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.